I pirati assaltano un battello dell’Agip in Nigeria

E’ l’una in punto, l’Ansa batte la notizia di un attacco dei pirati a un battello fluviale che trasportava addetti dell’Agip. Secondo l’agenzia di stampa italiana un addetto sarebbe morto annegato mentre cercava di fuggire. Contrastanti sono le notizie riguardanti altri due addetti: a detta delle autorità militari nigeriane risulterebbero dispersi, mentre un portavoce dell’Eni afferma siano sani e salvi. Si attendono sviluppi. 

Annunci